Banner

IL SEGNALIBRO CHE VORREI

I Segnalibri del concorso “IL SEGNALIBRO CHE VORREI” divengono BANNER per decorare i nostri paesi con l’identità e la cultura ladina!

Il successo riscosso dal concorso “Il segnalibro che vorrei” organizzato nel corso del 2021 dalla Biblioteca ladina “Padre Frumenzio Ghetta” della “Majon di Fascegn” ha dato origine all’idea di utilizzare una parte dei disegni pervenuti per realizzare una campagna identitaria sul territorio, al fine di dare seguito all’obiettivo di “scendere nelle piazze” e far vivere l’ente fuori dalle porte dell’istituzione.

I segnalibri raccolti sono stati utilizzati per realizzare il calendario e il planner ladini 2022, sono stati pubblicati sul sito dell’Istituto ladino e sui social e, da oggi fino alla fine di ottobre, una parte di questi sarà esposta in formato gigante in tutta la Val di Fassa. L’intento è di richiamare nuovamente l’attenzione sull’importanza della partecipazione viva e attiva delle persone alla loro identità.

È un modo giocoso, colorato e vivace per arredare la quotidianità dei nostri paesi, perché la “Majon di Fascegn” è l’istituzione ladina per eccellenza, ma è anche e soprattutto la Val di Fassa, majon appunto, casa dei fassani e luogo accogliente per chi si stabilisce in questa comunità e sul territorio, per viverci o per trascorrere le proprie vacanze.

 

Comunicato stampa

Eventi

Shop

Newsletter

Per restare in contatto con l’Istituto e il Museo e ricevere i nostri aggiornamenti ti invitiamo a iscriverti al nostro nuovo servizio di newsletter.

Cookies | Web Policy | Impressum | Sitemap | P.IVA 00379240229