GUANT

L’abbigliamento tradizionale in Val di Fassa

L’ultima produzione dell’Istituto Culturale Ladino “majon di fascegn” è frutto di una vasta indagine storico-etnografica sull’abbigliamento tradizionale in Val di Fassa compendiata in un’opera in due volumi, il primo dei quali è già uscito.

Il costume tradizionale è generalmente considerato uno dei tratti più riconoscibili di una comunità, e questo è tanto più vero in Val di Fassa, dove il “costume ladino” è percepito come segno distintivo di identità, sia all’interno che all’esterno della comunità stessa, essendo ancora ben presente e radicato nella vita sociale.

Il primo volume, corredato da oltre 300 immagini d’epoca e contemporanee, disegni, testi etnografici e documenti, per un totale di 400 pagine, raccoglie dunque la parte più storica e descrittiva dell’abbigliamento fassano, che ha portato all’evoluzione del guant dall’essere l’abito festivo fino alla sua formalizzazione in “costume ladino” ed all’adozione da parte dei singoli gruppi folcloristici.

Il secondo volume, che uscirà a breve, sarà invece dedicato alla disamina degli oggetti ancora presenti sul territorio fassano, sia nell’ambito dei capi di vestiario sia in quello degli ornamenti e dei gioielli ad essi abbinati. 

Eventi

Nessun evento in programma.

Shop

Newsletter

Privacy

Privacy | Impressum | Sitemap | P.IVA 00379240229

  Riepilogo ordine